Image

Image

Advertisements

La raccolta di olive

Sabato mattina sono andata a raccogliere le olive. Non l’ho fatto mai nella mia vita,

perchè in Ungheria non ci sono questi tipi di alberi quindi non potevo immaginare come si fa!
Certo che io ho già fatto la vendemmia nel mio paese,,,ma questo è tutto diverso.
Siamo state, con le mie amiche, come bambine che hanno ricevuto un nuovo gioco.
Abbiamo fatto la raccolta con un mezzo speciale, con un rastrello e le olive sono cadute per la terra facilmente. Sotto gli alberi c’erano le reti e le olive sono cadute sulla rete poi dopo un ora e mezzo è già
cominciato il pranzo. 🙂 Abbiamo mangiato diverse pizzette, focacce, prosciutto, formaggio ecc. ed
abbiamo bevuto vino nuovo. Il pranzo era squisito ed eravamo all’aperto. Il nostro conoscente aveva prenotato un appuntamento dal frantoio, quindi siamo andati al frantoio e abbiamo visto tutte le fasi della spremuta dell’olive. Pensavo di dover aspettare – non lo so – magari una settimana o due e ritornare quando l’olio è fatto,,,ma dopo circa 30 minuti c’era già l’olio. Incredibile.
Poi la sera abbiamo potuto gustarlo. Il sapore era molto diverso, un po’ pizzico, naturale, di
colore verde. Non avevo mai assaggiato questo olio nuovo che è veramente molto gustoso.
Penso che questa raccolta sia per tutti gli stranieri un esperienza nuova e fantastica.